Negli ultimi anni sempre più persone amano personalizzare le proprie magliette con scritte e grafiche dedicate. Sebbene nell'immaginario collettivo si è portati a pensare che la tecnica utilizzata per trascrivere le scritte sulle magliette sia sempre la stessa, in realtà ne esistono diverse. In base al materiale e alla tipologia di tecnica è possibile ottenere dei risultati diversi per le proprie esigenze.

L'importanza del materiale su cui stampare

Quando si sceglie di stampare una scritta su una maglietta è indispensabile valutare, oltre la tecnica di stampa, anche il materiale dell'indumento. Le T-shirt possono essere realizzate in cotone, sintetico oppure in materiale misto ed è essenziale informarsi a riguardo per ottenere un risultato duraturo ed efficace. Ma quali sono le tecniche di stampa più utilizzate e i materiali di riferimento?

Le tipologie di stampa migliori

Affinché si possa scegliere nel miglior modo possibile la stampa per la propria maglietta è indispensabile analizzare quelle che sono le tecniche di stampa più interessanti e funzionali. Serigrafia: la tecnica di stampa più conosciuta e utilizzata per realizzare magliette con scritte è sicuramente la serigrafia. Nello specifico vengono utilizzati degli impianti di stampa che hanno la capacità di trasferire un determinato colore sul capo da stampare.

Questa tecnica si adatta perfettamente a tessuti in cotone, misto e sintetico e il costo di realizzazione dipende dal numero di colori utilizzati. Maggiore sarà il numero di colori e più incrementerà il costo una tantum. Si possono stampare da 1 a 8 colori, ed è consigliabile applicarli su un tessuto di cotone.

Digitale diretta: altra tecnica di stampa molto conosciuta è quella digitale diretta, questa è stata introdotta da pochi anni ed è la soluzione più indicata per le magliette personalizzate. Non vi è la necessità di utilizzare impianti di stampa, poiché c'è una trascrizione delle scritte come in una tradizionale stampante.

Tecnica eccellente su tessuti in cotone e misto e non ci sono limiti di colore, sfumature annesse. Gli utenti che hanno la necessità di stampare piccole immagini molto definite troveranno questa tecnica una soluzione eccellente. Transfer: quando si sceglie una stampa Transfer si opta per una soluzione economica e versatile. Da un punto di vista pratico è la meno naturale poiché applica a caldo le pellicole in plastica su cui è incisa la frase o l'immagine. Si può utilizzare questa tecnica su tutti i materiali, cotone, misto e sintetico, e anche i colori e le sfumature non hanno vincoli particolari.

Sublimata: in Italia non è semplice reperire un servizio che offra una tecnica di stampa sublimata. Questa consiste nell'incidere la scritta sulla maglietta tramite calore e pressione, sfruttando una carta che andrà a posizionarsi sul tessuto. Non è un caso che questa tecnica possa essere utilizzata solo su tessuti sintetici, garantendo comunque qualsiasi tipologia di colore o sfumatura. Soluzione indicata per le immagini più che per le scritte.

Ricamo: sebbene questa tecnica sia volta principalmente per la personalizzazione di felpe oppure polo, è una soluzione che può essere applicata anche alla T-shirt tradizionali. L'unione di diversi fili consente di realizzare loghi o piccole immagini estremamente resistenti nel tempo. Si può impiegare su tessuti come cotone, misto e sintetico con qualsiasi colore, ma senza sfumature. I colori stampabili sono massimo 8, maggiori saranno le dimensioni del logo e più aumenteranno i costi di produzione.

Personalizzata: la stampa di t-shirt personalizzate è indicata per tutti coloro che non vogliono limitazioni di sorta. Questa permette di posizionare le scritte ovunque si desideri, sfruttando il software della piattaforma oppure le indicazioni di default. Sebbene sia consigliato applicare le tecniche precedentemente elencate per ottenere una personalizzazione perfetta, alcuni servizi consentono soluzioni alternative, comunque di ottimo livello.

Conclusioni

La personalizzazione delle magliette è ormai una tendenza molto apprezzata, non solo gli utenti privati, ma anche le aziende che voglio catturare l'attenzione del pubblico investono nel settore delle t-shirt personalizzate. La scelta di una tecnica piuttosto che l'altra è vincolata alle esigenze della clientela, sia questa votata alla qualità oppure al risparmio.