I golfari di ancoraggio sono degli accessori utilizzati con lo scopo di sollevare macchinari e altri tipi di oggetti pesanti, così da agevolare la persona nella sua attività di lavorazione.
Oltre a questa speciale utilità, però, vengono anche utilizzati per connettere vari elementi tra di loro o come punti di ancoraggio.

In base al progetto che si vorrà realizzare, c’è la possibilità di acquistare golfari maschi o golfari femmine; essi hanno diversa utilità. Chi andrà a realizzare questi tipi di accessori dovrà rispettare le norme vigenti della Direttiva Comunitaria.

In merito a questo, vogliamo consigliarvi di acquistare golfari di ancoraggio dall’azienda Bulloneria Villa, la quale mette a disposizione vari trattamenti galvanici e termici. Per ulteriori informazioni riguardo l’azienda Bulloneria Villa.

Come utilizzare i golfari di ancoraggio

Normalmente, per chi desidera sollevare oggetti di grande entità, o meglio molto pesanti, fa passare nell’occhio del golfare un cavo metallico, il quale poi andrà fissato all’oggetto da sollevare.
Essi sono anche utilizzati per trainare i veicoli sulla strada, perché magari l’auto o altri mezzi si sono fermati e necessitano di assistenza. Grazie all’ancoraggio, alla resistenza e ai materiali con cui questi golfari sono realizzati, sarà possibile spostare il veicolo dalla strada.

Norme di sicurezza da rispettare nella realizzazione dei golfari

Come ogni oggetto che viene costruito, anche nella progettazione e realizzazione dei golfari c’è la necessità di rispettare delle norme di sicurezza stabilite dalla Direttiva Comunitaria.
Per garantire che durante la realizzazione di un golfare siano state rispettate tutte le rispettive norme, i golfaro vengono marchiati dalle lettere CE.

Altri obblighi da rispettare quando questi vengono costruiti sono:

1) Il fabbricante deve rilasciare un certificato per ogni lotto di produzione su richiesta; gli utenti sprovvisti di certificato devono fare domanda prima di utilizzare i golfari.
Tale certificato deve essere rilasciato gratuitamente in quanto fa parte delle Norme e delle Tabelle di Riferimento.

2) I golfari devono essere contrassegnati in modo indelebile con i contrassegni del fabbricante.

3) I lotti di produzione devono essere marcati in modo indelebile sul pezzo (tracciabile in caso di difetti).

4) I golfari devono essere contrassegnati con il marchio comunitario CE nella forma prescritta.

5) I fabbricanti devono effettuare due prove per lotto di produzione per golfari differenti per ogni tipo di tiraggio, due prove di traino assiale e due prove di traino ortogonale. I risultati di queste prove non devono essere inferiori a sei volte la capacità (WLL) indicata sul golfare.

6) Sono necessarie istruzioni per l’uso.

7) I fabbricanti devono disporre di certificati pertinenti ad analisi chimiche e prove meccaniche dei tipi di acciaio per ogni lotto di produzione.

8) In caso di anomalie di materiale o di lavorazione, il fabbricante deve poter in ogni momento risalire a tutti gli acquirenti di golfari di serie.

Per finire, possiamo dire che i golfari di ancoraggio sono strumenti molto utili, e per sollevare oggetti pesanti anch’essi sono molto robusti e resistenti. Sono realizzati in acciaio e sono davvero molto facili da usare.
Possono essere utilizzati per qualsiasi settore e attività dobbiamo svolgere.

Arrivati a questo punto, possiamo affermare che i golfari sono degli accessori davvero molto utili nella vita, i quali possono agevolare la nostra attività perché sono in grado di sollevare oggetti molto pesanti.

Ma a tal proposito, come abbiamo visto, quando questi vengono costruiti devono rispettare alcune norme di sicurezza. Vogliamo consigliarvi, perciò, Bulloneria Villa. Questa azienda mette a disposizione di tutti fantastici golfari, sia maschi che femmine. Non perdere l’opportunità di acquistare golfari o altri oggetti in questa speciale azienda presente sul mercato!