tefenews 25 Febbraio, 2019 0

Rivoluzione in casa Opel: la nuova monovolume Zafira Life

Casa Opel non delude le aspettative con la sua nuova Zafira Life completamente rinnovata, un prodotto che unisce ampio spazio per i passeggeri a maneggevolezza alla guida, garantendo prestazioni ottimali anche per tutti i viaggiatori che lavorano molto su strada. La diretta erede di Zafira Tourer rinvigorisce il comparto mpv con una piattaforma uguale alla Peugeot Traveller e alla Citroen Spacetourer che, grazie alle loro prestazioni e alla modularità, negli anni hanno conquistato il segmento di mercato. Ce ne parla meglio il centro Opel di Tavagnacco, Autronica.

Questo nuovo gioiellino di casa è stato presentato al Salone Internazionale dell’automobile di Bruxelles 2019, gli ordini invece saranno disponibili a partire dal mese di febbraio. Le caratteristiche di punta sono certamente versatilità e praticità, utile tanto per i viaggi lunghi in famiglia quanto per lavoro. Molto bella, non eccessivamente ingombrante, comoda per i passeggeri quanto per il guidatore.

La nuova Opel si presenta in tre formati: versione Small lunga 4.60 metri, versione Medium da 4.95 metri e versione Large con 5.30 metri. La vettura può ospitare fino ad un massimo di 9 passeggeri, adattandosi quindi a qualunque tipo di necessità. Le portiere laterali sono scorrevoli con apertura elettroattuata grazie al piede, inoltre la monovolume ha in dotazione il controllo IntelliGrip con trazione anteriore o la trazione integrale.

Le tre versioni di Zafira Life grazie ai sedili su binari in alluminio offrono la possibilità di regolare a proprio piacimento la seduta e la posizione, nonché il numero di passeggeri che può variare da 5, 6, 7, 8, 9 senza alcun obbligo. Grazie all’ampio spazio a disposizione è possibile anche abbassare i sedili e trasportare oggetti, nel formato Small fino a 3.50 metri che arrivano ad un volume notevole di 3.397 litri in quello Large. Molto confortevole anche per quanto riguarda la comodità di seduta con la funzione massaggio integrata nei sedili e il riscaldamento elettrico.

Per ciò che concerne l’aspetto strettamente di guida vanno notate le telecamere e i radar frontali che permettono non solo di visionare bene la strada ma anche la presenza di pedoni e ostacoli, azionando nel caso la frenata di emergenza. Previsto inoltre il cruise control adattivo che, attraverso un segnale acustico, invita il guidatore a mantenere l’attenzione sulla strada se questi esce dalla corsia, per evitare pericolosi colpi di sonno. Display a colori, acustica d’eccellenza con dieci diffusori sound system e informazioni sul traffico in tempo reale completano invece l’infotainment, molto utile l’assistenza stradale e la chiamata di emergenza in caso di problemi. 

Una vettura spaziosa e particolarmente confortevole che offre un'esperienza di viaggio unica. Dal 2021 disponibile anche in versione elettrica.